Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Abbiamo 6 visitatori e nessun utente online

Find Us On FaceBook - Image
Facebook Image
Lunedì, 29 Novembre 2010 06:33

La Storia del Centro Attività Subacquee

Scritto da

Il centro attività subacquee fu la prima società sull’ambito del mondo marino sommerso che nacque in Ancona nel 1965, per opera di un gruppo di amici amanti del mare.
L’allora sede sociale era sita in via Gramsci, successivamente si trasferì in via Cialdini ed ancora in via Pizzecolli.


Fu la prima società subacquea in Ancona, iscritta ad una Federazione sportiva: F.I.P.S. (Federazione Italiana Pesca Sportiva)  che andando avanti cambiò il nome in F.I.P.S.A.S. (Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee).
Si formarono diversi settori: AGONISTICO, DIDATTICO, RICREATIVO, ARCHEOLOGICO, PRONTO SOCCORSO, FOTOGRAFICO, RICERCA MEDICA, AIUTO ALLA PROTEZIONE CIVILE E VIGILI DEL FUOCO.


Fu la prima società a fare prelievi e rilievi subacquei, collaborando con carabinieri, capitaneria di porto, con la ricerca medica e con i vigili del fuoco per il recupero di oggetti e persone quando non avevano personale ed attrezzature adeguate al caso, esempio il recupero a Numana dell’aereo Thunderbird di Alfredo Valletta, il servizio a Portonovo  per gli interventi di soccorso nella riviera, con la presenza costante di un medico, sommozzatori e attrezzature eccellenti.
Ha eseguito salvataggi facendo da ponte radio alle chiamate di aiuto e a recupero di cannotti, gommoni spinti al largo, dopo diversi fortunali avvenuti nel medio Adriatico.
Ha dato assistenza al famoso (Jacques Mayol) quando ha toccato il record dei -100 metri.
Ha collaborato anche con l’Istituto Nautico di Ancona “Elia” con il preside Mario Veltri, in quanto molte uscite del club si sono fatte  con la nave scuola Pegaso.
Ha fondato a Rimini una scuola guidata da Gigi Italiani dove venivano fatti corsi professionali per migliorare la tecnologia ed il lavoro sottomarino.


Furono vinte molte gare di pesca, raggiungendo alti livelli di classificazione nei campionati regionali, nazionali, internazionali, coppa città del mondo, e coppa città della Nazione.
Siamo sempre riusciti a confermarci tra le squadre più forti d’Italia.
Ha vinto gare a squadre, in coppia ed individuali. Molti sono i trofei per migliori atleti.
Ricordiamo alcuni dei nostri campioni: Pacenti, Castriota, Ceccacci, Nicoletti, Gambelli, Bentivoglio, Fiore, Guidi, Cappanari, Signori, Fiori, Mateucci, Girombelli e come loro molti altri ancora.


Alla nascita il CAS contava pochi istruttori a causa del blocco dei corsi, ricordiamo Ruggero Maggiori, Ludovico Conti ecc.. riprese le sessioni sono via via aumentati.
Ricordiamo il grande istruttore Mario Leonardi che è stato il primo a progettare il computer subacqueo per aumentare la sicurezza con cui vinse il primo premio di invenzione e progettazione.
Ogni insegnante ha sempre avuto accanto dei collaboratori: Fiori, Merli, Panzini, Berettini, Donnini, Di Fraceschi, Di Giocchini, Veroli, Giovenco, Nicolini, Molinari, Franceschini, Signori, Sette, Mazza, Gambini, Rossi, Bentivoglio ecc..ed altri ancora.
Oggi, oltre ad attività acquatiche, il CAS organizza SEMINARI per ampliare e far conoscere le bellezze del modo sommerso.


Programma SETTIMANE BIANCHE, FESTE DI CARNEVALE, CENE e GITE,  con lo scopo di coinvolgere le famiglie e creare nuove amicizie.


Naturalmente ciò che è stato scritto di atleti, su soccorsi, trofei, istruttori, e sommozzatori, non è altro che una piccola parte della storia del CAS.
Per la società tutti  siamo importanti e tutti facciamo parte della STORIA.


Il Centro Attività Subacquee ha oggi una nuova sede sita in via Ruggeri completamente rinnovata ed attrezzata per attività didattiche e ricreative.
I corsi sono tenuti da Istruttori Federali di alto livello professionale.

Grandi cose si sono fatte e altrettante si faranno, insieme riusciremo a far sempre di più e meglio.

    

 

Letto 3623 volte Ultima modifica il Mercoledì, 09 Gennaio 2013 16:32
Altro in questa categoria: Chi siamo »