Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Abbiamo 10 visitatori e nessun utente online

Find Us On FaceBook - Image
Facebook Image

 Benvenuti

ll Centro Attività Subacquee di Ancona compie 50 anni!!

 Il Centro Attività Subacquee di Ancona, club storico nell’ambito dell’attività subacquea anconetana, campione d'Italia 1982, è una associazione sportiva senza fini di lucro che dal 1965 svolge attività didattica e ricreativa.

Tutti i corsi vengono impartiti con il metodo della didattica FIPSAS affiliata al CONI e valevoli in tutto il mondo.

Organizza inoltre gite sociali per atleti e famigliari, cene ed altre manifestazioni ludiche con lo scopo di rafforzare l’amicizia tra i soci.

Da anni è impegnato nella tutela e difesa dell’ambiente marino e promuove numerose iniziative (pulizia spiagge, fondali marini, corsi di biologia marina) a cui tutti possono partecipare sotto la guida di Operatori Ambientali Subacquei esperti.

Domenica, 15 Ottobre 2017 09:27

Presso la sede sociale di Ancona, Via Ruggeri 26

il giorno 19 ottobre 2017 ore 19:30, si svolgerà la

presentazione del Corso Sub di 1° Livello

 

Introdurremo il programma, gli orari e l'organizzazione del corso

Saranno presenti gli istruttori per qualsiasi informazione

 
La partecipazione all'incontro è gratuita e non impegnativa.

 

Sei interessato ma hai già un impegno?

Clicca quì

Ti contatteremo al più presto

Giovedì, 21 Settembre 2017 12:25

 

Il Centro Attività Subacquee di Ancona organizza per i suoi soci, nel mese di Settembre, una gita a Monte Argentario e Isola di Giannutri
 
 

RSS Feed

RSS feeds for Portale FIPSAS.it
  • Sabato 14 ottobre durante la Consulta Federale che si terrà presso il Salone d'Onore del CONI, verrà presentato ufficialmente il nuovo sito della Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato. Il nuovo sito FIPSAS  è il frutto della collaborazione tra  Federazione, Coni, Coninet e Coni Servizi. In particolare FIPSAS e Coninet nel corso degli ultimi mesi hanno lavorato a stretto contatto per ridefinire le caratteristiche del sito, con uno sguardo attento al panorama dell’attuale comunicazione digitale. Un percorso che ha portato un grande cambiamento per quanto riguarda il design, l’architettura dei contenuti e la comunicazione. Prima grande innovazione è il look & feel del sito : le user interface sono state riprogettate per permettere da un lato una maggiore chiarezza e fruibilità dei contenuti, dall’altro grande spazio alle immagini e alle emozioni che solo lo sport sa dare. L’architettura dei contenuti è stata riorganizzata per rendere più semplice l’esperienza di navigazione dell’utente. Tramite una toolbar presente in tutte le pagine del sito l’utente viene guidato attraverso i contenuti più importanti…. Diversi i motori di ricerca attivi nel nuovo sito: Ricerca acque, Ricerca società, gare, etc... IMPORTANTE: Si informa inoltre che tra la giornata di oggi e quella di domani avverrà il passaggio dal vecchio al nuovo sito e per qualche ora il sito non sarà raggiungibile. Il nuovo sito è stato sviluppato in modalità responsive, il che lo rende adattabile e fruibile da tutti i device (desktop, mobile, tablet), rispondendo alle esigenze di un’utenza sempre più dinamica. E’ infatti quanto emerso dagli ultimi dati Audiweb e Analytics, secondo i quali la fruizione del web da dispositivi mobili rispetto ai desktop ha subito negli ultimi anni un incremento esponenziale. L'accesso alle Applicazioni informatiche Federali avverrà attraverso il banner dedicato e posizionato sul lato destro della nuova homepage.    

  • Il Vice Presidente Nazionale Antonio Gigli ha partecipato, insieme al responsabile delle Relazioni Istituzionali della Federazione, Sergio Schiavone e al consulente esterno dello SFAI, Riccardo Fioramonti, alla riunione organizzata dall'Assessore all'Agricoltura della Regione Lazio, Carlo Hausmann. Presenti anche il Sindaco di Stimigliano Franco Gilardi (Coordinatore dei Comuni dell'alto reatino) e Gian Matteo Panunzi, docente di economia della cooperazione dell'Università di Tor Vergata. L’incontro è stato prezioso per conoscere il contenuto del Piano 2014-2020, atto che è stato approvato nei mesi scorsi in Consiglio Regionale ma anche per raccogliere, da parte dell’Assessore Regionale, indicazioni e suggerimenti sulle misure dei bandi del FEAMP, che usciranno entro la fine di novembre, ai quali poter partecipare poichè in linea con le esigenze dei territori e delle attività collegate alla pesca sportiva e ricreativa e al turismo alieutico in modo da impiegare nel migliore dei modi tutte le risorse a disposizione. Soddisfazione per l'iniziativa, da parte del Vice Presidente Federale Gigli che ha dichiarato che per quanto ci riguarda come FIPSAS, siamo a disposizione per collaborare pienamente all'avvio di questa fase che sappiamo complessa ma che sicuramente porterà enormi benefici all'attività della pesca sportiva e ricreativa a livello di Regione Lazio. Identica valutazione è stata espressa al termine della riunione in Regione da parte dell'Assessore Hausmann che ha ribadito, da oggi in poi, maggiore attenzione per il mondo della pesca sportiva e ricreativa da parte delle Istituzioni regionali, con ricadute positive sia per le attività di pesca sportiva, sia più in generale per il territorio.  

  • Organizzata da ASD Surf Casting Ravenna il 7 Ottobre, si è tenuta a Ravenna una tavola rotonda sui temi Pesca Sportiva, Turismo, Bracconaggio dal titolo "Pesca sportiva vettore di turismo". Erano presenti il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, per Ravenna l'Assessore Massimo Cameliani e il Consigliere Gianni Bezzi, per la Fipsas il Consigliere Federale Massimo Rossi, per l'Arci Pesca Fabio Venanzi e per la Fiops Francesco Ruscelli, a moderare gli interventi e a presentare la giornata Paola Fantinelli. Dopo una veloce presentazione della Società che ha organizzato questa giornata di lavoro, comprendente anche una gara di pesca dalla spiaggia denominata "Trofeo Tubertini Pescando Ravenna" e l'esibizione di gruppi folk locali si è passati alla tavola rotonda. Ha aperto i lavori il Presidente Stefano Bonaccini che ha ribadito l'importanza dello sport nel tessuto sociale e di come, per quanto lo riguarda, sia tenuto in grande considerazione avendo anche delega allo sport. Il seguito dell'incontro ha visto le Federazioni e le Associazioni intervenute rispondere alle domande poste dalla Società organizzatrice e tutti si sono trovati concordi nell'affermare che la pesca è sicuramente vettore di turismo e che lo stato deve intervenire con leggi più incisive in merito al tema del bracconaggio, tutti d'accordo anche nel non condividere il testo della legge che vorrebbe prevedere la licenza di pesca in mare.